lunedì, marzo 27, 2017
Ricerche scientifiche

Ricerche scientifiche: certi delle certezze?

Quando le ricerche non ricercano e i cervelli non cervellano. Cara redazione, Sono una ricerca scientifica. No, non sei fuori di senno, sono davvero una ricerca scientifica. Ho bisogno però di scrivervi perchè...
aterosclerosi

Un anticorpo sarà la nuova panacea per l’aterosclerosi?

Da uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine è emerso che l'anticorpo monoclonale Evolocumab (Rephata), già noto come efficace trattamento per la riduzione del livello di LDL nel sangue,...
Schizofrenia: un nuovo studio indaga le cause

Schizofrenia: un nuovo studio indaga le cause

La schizofrenia è un disturbo mentale caratterizzato da turbe nella forma e nel contenuto del pensiero, dell’umore, della comprensione del sé e delle relazioni esterne e comportamenti. I sintomi più comuni,...
cerebrospinale

Dal liquido cerebrospinale la diagnosi precoce per l’autismo

Direttamente dalla University of North Carolina Medical School arriva una nuova ricerca che mette in relazione alcune caratteristiche del liquido cerebrospinale all'insorgenza dell’autismo. Se queste ipotesi fossero confermate, ci troveremmo davanti al...
plasticità

La plasticità neuronale continua in età adulta

La plasticità neuronale rappresenta la capacità del Sistema Nervoso Centrale di modificare le interazioni sinaptiche, creandone di nuove e/o eliminandone altre, permettendoci di apprendere, ricordare e acquisire tutto ciò che l'esperienza...

Creatività: il segreto è nelle connessioni tra i due emisferi!

Studi condotti dai prof. Daniele Durante dell’università di Padova e David B. Duson della Duke University hanno messo in evidenza una ricca rete di interconnessione tra i due emisferi encefalici nelle...

Una fascia wireless per trattare l’emicrania

Aprire una app sullo smartphone, scegliere una frequenza di scarica e attivare via wireless una fascia applicata al braccio, interrompendo così sul nascere un attacco di emicrania: questa sarebbe una delle...

L’anemia falciforme è stata curata per la prima volta

Un giovane paziente francese con anemia falciforme ha ricevuto più di un anno fa un trattamento rivoluzionario, che fino ad ora ha ottenuto risultati eccezionali. L’anemia drepanocitica (o falciforme) è una malattia...

Secondo la scienza, possedere un gatto migliora il rischio cardiovascolare

La presenza di animali è associata ad una riduzione dello stress e della pressione arteriosa con diminuzione globale del rischio cardiovascolare: lo afferma lo studio NHANES II (National Healt and Nutrition...
Fonte (http://www.allon.it/wp-content/uploads/2015/09/einstein.jpg)

Il cervello di Einstein. Qual è il segreto dell’intelligenza umana?

Negli ultimi decenni ci sono stati grandi sviluppi nelle neuroscienze, ma ancora poco si sa riguardo alle basi neurobiologiche dell’intelligenza. La maggior parte degli studi si sono concentrati sull’analisi anatomica dei cervelli...