Dedicato a tutti quelli che,
per nessuna ragione,
avrebbero desiderato
osservare vaganti esseri,
sempre irregolarmente
imprigionati in moto,
il loro solenne silenzio,
inerme e senza più parole,
sarà sovrastato da
un inalterabile vuoto.

Vuoto Browniano – Blog di Max De Luca| Poesia di Massimiliano De Luca, Medico Chirurgo Specialista in Chirurgia Generale

CONDIVIDI
Articolo precedente"Un chirurgo" – Blog di Max De Luca
Articolo successivoAnsia e Felicità – Blog di Max De Luca
Scrittore | Giuseppe Massimiliano De Luca è nato a Cosenza l'8 Marzo 1978; ha conseguito la maturità classica presso il liceo "B.Telesio" di Cosenza; laureato in medicina e chirurgia presso l'Università di Roma "La Sapienza". Dopo un brillante percorso accademico si è specializzato in chirurgia generale e d'urgenza al policlinico di Bari. Ha pubblicato due raccolte di poesie, di cui una intitolata "Il tracollo del pomodoro" (Aletti editore), un romanzo dal titolo "Cambiare" (Aletti editore), un saggio scientifico e ha collaborato per la pubblicazione di un saggio storico, oltre ad aver scritto su diversi giornali. E' appassionato di calcio, cinema e fisica.