Le Papule Perlacee Peniene Sono Patologiche?

37367

Papule Perlacee Pene DermatologiaLe Papule Perlacee Peniene sono delle lesioni benigne (di circa 1 – 3 mm di diametro) che si possono manifestare intorno a livello della corona del glande. Le papule perlacee sono innocue, non contagiose e non causano nella quasi totalità dei casi alcun dolore, bruciore o prurito. Di solito persistono per tutta la vita, ma possono diventare gradualmente meno evidenti con l’avanzare dell’età.
La prevalenza è stimata tra il 14% e il 48% degli individui di sesso maschile, con una maggiore frequenza nei soggetti non circoncisi. Non esiste correlazione tra la loro genesi e l’igiene personale o l’attività sessuale.
In definitiva si tratta di una pura caratteristica costituzionale e fisiologica di taluni uomini e in nessun modo costituiscono una malattia sessualmente trasmessa. Proprio per questo motivo si tratta di una condizione che non necessita di alcuna terapia, nonostante ciò queste lesioni creano un grande imbarazzo e possono disturbare notevolmente la vita intima di un uomo, al fine di richiedere l’intervento “estetico” di un chirurgo.