caso clinico 104

CASO

Riccardo, 32 anni, è un ragazzo affetto da un grave deficit mentale già diagnostico alla nascita e con una difficoltà nel linguaggio evidente.
In età adolescenziale è stato sottoposto ad un TAC encefalo che mostrava un focolaio multiplo di cellule lentamente proliferanti.
Và incontro a crisi epilettiche con una frequenza mensile e per questo in terapia specifica dal neurologo.
Mostra delle chiazze bianco-rosee sul volto quasi a richiamare la forma di una farfalla; il mmg richiede spesso visite odontoiatriche per la presenza di dolore ricorrente alle gengive che appaiono rifongie e con degli accumuli biancastri.
La madre è deceduta per fibrosi cistica.
Verso cosa vi orientereste?

SOLUZIONE CASO CLINICO