Sai dirmi cos’è un “Buon Medico”? La Medical Education in uno Scatto

383
Cos'è un buon medico?

Quando pensiamo all’idea di Medico abbiamo tutta una serie di paradigmi e valori che associamo ad un medico, un buon medico.

Provate a descrivere in 6 aggettivi un “buon medico”. Proviamo a fare questo esercizio dando così il via al consueto appuntamento mensile della Medical Education in uno Scatto.

Ci avete pensato? Bene, sappiate di non essere gli unici ad averlo farlo.

In Canada, nel 1996, nel Royal College of Physicians and Surgeon hanno provato a dare delle risposte ed hanno definito quella che è l’idea di Buon Medico così.

Un buon medico è un comunicatore

Comunicare è essenziale nella continua pratica clinica, per creare una medicina dove il paziente si sente preso in cura, si sente ascoltato e al centro del percorso terapeutico (patient centred medicine). La relazione di fiducia è cardine del percorso di accompagnamento alle cure. Come comunicatore traduce le proprie conoscenze e aiuta il paziente e la sua famiglia nell’intavolare discussioni senza giudizi, nel pieno rispetto di tutti. Fornisce le informazioni necessarie per creare un empowerment del paziente per quanto riguarda le tematiche di salute che gli competono.

Un buon medico è un collaboratore

Il lavoro in team e in equipe è oramai imprescindibile. Per fornire un’assistenza di qualità integra e sa collaborare con tutte le figure che ruotano al mondo della salute. I colleghi, i familiari, i tecnici, quelli che vengono chiamati “health sistem stakeholders“, chi si occupa di medicina del territorio. Come vedete la lista è abbastanza lunga e si espande sempre di più se si vanno ad includere tutte le persone coinvolte nella salute della persona, con quell’idea di salute bio-psico-sociale che la WHO ha ampiamente definito.

Un buon medico è un Leader

Il concetto di Leadership ha molte sfaccettature e sfumature, eppure tutti noi in mente abbiamo una idea di Leadership. Un Medico “leader” è un medico che si fa promotore di un’idea di salute ed erogazione di servizi di qualità. Si impegna a contribuire al miglioramento del servizio sanitario e usa la sua rete per promuovere la qualità del patient care e la sua sicurezza.

Un buon medico è un Health Advocate

Contribuisce con la sua esperienza e la sua influenza nel miglioramento della salute a tutto tondo nella popolazione che lui va a servire. In concerto con la comunità, i pazienti e gli professionisti sanitari capisce i bisogni del territorio e sostiene la mobilitazione di risorse al fine di portare un cambiamento effettivo.

Un buon medico è uno studioso

Essendo studioso, un buon medico dimostra un impegno vita natural durante nel raggiungere l’eccellenza nella sua pratica clinica tramite un continuo percorso di apprendimento e aggiornamento, valutando criticamente le ricerche scientifiche in modo da inserirle nelle sue decisioni cliniche quotidiane. È importante anche il suo impegno nell’insegnare agli studenti e agli specializzandi. Il suo è un ambiente formativo sicuro in cui tutti si sentono partecipi e attivamente coinvolti nel processo di apprendimento.

Un buon medico è professionale

È impegnato nella salute e nel benessere dei pazienti e della società tramite una pratica clinica etica, alti standard di comportamento, responsabilità di rispondere ai valori della professione e della società e il mantenimento della sua stessa salute.
Questo punto ci dice che si è medici sempre, in tutte le azioni che compiamo.

Ecco, un buon medico è quindi un Medical Expertecco cosa fa. Integra tutti e sei gli aspetti sopra citati, li incarna e li vive. Applica le sue conoscenze mediche, le sue competenze cliniche e i valori professionali al fine di ottenere la cosa che conta: una percorso di cura centrato sul paziente di qualità.

All’inizio, quando vi avevo chiesto di pensare a degli aggettivi avevate pensato a qualcuno di questi anche voi? Li condividete? Quanto ci sentiamo lontani/vicini? Ce ne sono alcuni che vi mettono in discussione almeno un po’? 

Io tuttora mi lascio interrogare da queste sei parole.


FONTI| http://canmeds.royalcollege.ca/en/framework

Leggi anche| Prof, ma come mi valuta?!