Home Autori Articoli di Simone Salemme

Simone Salemme

Simone Salemme
45 ARTICOLI 0 COMMENTI
Redazione | Nato il 30/01/1993. Frequento l’Università di Modena e Reggio Emilia, Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia. Il mio campo di interesse sono le neuroscienze. “Better is possible. It does not take genius. It takes intelligence. It takes moral clarity. It takes ingenuity. And above all, it takes a willingness to try" - Atul Gawande.

Può un infarto aumentare il rischio di demenza?

Una storia clinica di infarto del miocardio è associata a un rischio di sviluppare demenza vascolare (VaD) fino al 35% più alto rispetto alla...

Parabiosi: una tecnica antica come nuovo alleato nella ricerca sull’Alzheimer

La riscoperta di una tecnica vecchia di 150 anni sta gettando nuova luce sui processi fisiopatologici legati all’invecchiamento, ampliando la comprensione di condizioni di...

Il ruolo di CLOCK nell’epilessia infantile refrattaria

CLOCK (Circadian Locomotor Output Cycles Kaput) è un noto fattore trascrizionale che svolge un ruolo chiave nella regolazione del ritmo circadiano a livello del...

Stimolazione vagale: dopo 15 anni, ripristino della coscienza?

12 mesi rappresentano attualmente il limite oltre il quale si ritiene altamente improbabile il recupero della coscienza in pazienti in stato vegetativo persistente (PVS)....

Demenza e sonno REM: scoperta nuova relazione

Quando si pensa alle varie forme di demenza i primi sintomi che vengono in mente sono i disturbi di memoria, il disorientamento spaziale o...

Malattia di Alzheimer: la necroptosi come causa della perdita neuronale

“Si può non essere d’accordo su quale molecola inneschi la malattia di Alzheimer, ma siamo tutti d’accordo che il risultato finale è la morte...

Mitocondri: nuovi protagonisti della plasticità sinaptica

Uno studio pubblicato su Nature Communications ha dimostrato per la prima volta l’importanza che i flash mitocondriali, processi biomolecolari recentemente descritti in letteratura, rivestono...

La corteccia visiva può anticipare eventi futuri

Siamo tutti un pò veggenti? Immaginate di andare al parco e giocare con un amico con una palla da baseball. Vi mettete a pochi metri...

Il THC migliora le prestazioni cognitive nei topi anziani

In uno studio recentemente pubblicato su Nature, un team di ricercatori guidato da Bilkei-Gorzo ha dimostrato come l’assunzione cronica di basse dosi di THC...

Due nuovi farmaci per il trattamento delle malattie neurodegenerative

Cosa accomuna patologie quali la malattia di Alzheimer, il morbo di Parkinson e le più rare malattie prioniche? Queste invalidanti e mortali condizioni neurologiche,...

Send this to friend