mercoledì, settembre 26, 2018

Determinazione del sesso fetale in gravidanza: come e quando è possibile saperlo

Se meno di 50 anni fa il sesso del nascituro veniva ipotizzato in base alla forma della pancia materna, oggi è possibile determinarlo già dal primo trimestre di gravidanza. Ma precisamente cosa...

Vaccinazione anti-HPV: i dati del Ministero della Salute

Nonostante la ben documentata efficacia e sicurezza del vaccino anti – HPV nella prevenzione di gravi forme tumorali, quali il cancro della cervice uterina e i tumori del cavo orale, e...
akkermansia

Le molteplici attività di Akkermansia muciniphila

Akkermansia muciniphila. Questo nome potrebbe essere sconosciuto ai più al momento, ma le cose potrebbero presto cambiare. Più studiamo questo batterio più ci rendiamo conto del ruolo importante che gioca in...
smart drugs

Smart Drugs: una pillola per diventare intelligenti

Il termine farmaco deriva dal greco pharmakon, che vuol dire “rimedio, medicina, veleno”. In inglese si utilizza la parola “drugs”, droga. Si è abituati a pensare alla droga come una sostanza...

Crisi epilettica: riconoscimento e primo soccorso

L’epilessia è una delle malattie neurologiche più diffuse, tanto da essere riconosciuta come malattia sociale dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Nei Paesi industrializzati l’epilessia interessa 1 persona su 100 e in Italia...

Ipermemoria: 8 soggetti al centro del primo studio mondiale

Non dimenticano nulla. Sono in grado di ricordare dettagli che per qualsiasi altro individuo risultano banali o insignificanti. Hanno in media 35 anni. Sono i soggetti dotati della cosiddetta "ipermemoria autobiografica",...

Trovata una correlazione fra microbiota e disturbi dello spettro autistico

In un recente studio pubblicato sulle pagine del "The Journal of Immunology", i ricercatori hanno trovato una correlazione significativa tra il microbiota intestinale della madre durante la gestazione e l’insorgenza di...

Il perfezionismo dei bambini come indicatore del Disturbo Ossessivo Compulsivo

Presso l'università di Washington, un gruppo di ricercatori ha condotto uno studio dal quale si evince che bambini con un eccessivo autocontrollo e manie di perfezionismo potrebbero avere un rischio doppio...

OCT: studiare l’occhio per diagnosticare l’Alzheimer

Negli ultimi anni la ricerca sulla malattia d'Alzheimer ha progressivamente esteso il suo campo di interesse includendo organi e tessuti differenti, tra questi spicca recentemente l’occhio. In questo filone di ricerca sembra...

Uso del cellulare e problemi di memoria: un nuovo studio prova a far chiarezza

Da quando Antonio Meucci, nella seconda metà del 1800, inventò il primo rudimentale telefono, i progressi nel campo delle telecomunicazioni sono stati incredibili: a tutt'oggi infatti, si può addirittura utilizzare un...