I vizi angolari del ginocchio: perché è importante intervenire presto?

Il ginocchio è un'articolazione costantemente sottoposta a forze di pressione, tensione e accelerazione notevoli. Nelle attività quotidiane, come per esempio salire le scale, arriva...

Udito: progressi nella terapia genica delle sordità

La perdita di udito è il disturbo sensoriale più diffuso al mondo. Le cause sono spesso ambientali o dovute alla storia medica del paziente,...

Cyberlegs: le gambe bioniche arrivano dall’Italia

Le gambe bioniche hanno superato con successo i primi test sull’uomo. Sono nate in Italia, nella Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e rappresentano solo...

Testamento Biologico spiegato per punti – Parte 2

Nella prima parte abbiamo analizzato le prime parti di questa nuova legge. Ora vediamo gli ultimi articoli. LEGGILA QUI Articolo 4 - Disposizioni anticipate di...

Afasia e tDCS: il linguaggio “prende la scossa”

Che il linguaggio sia uno dei più complessi prodotti del nostro cervello è oggettivo: basti pensare a come la nostra capacità di pronunciare frasi...

Il videogioco può essere uno strumento riabilitativo?

Una ricerca pubblicata dal “Journal of Physical Therapy Science” ha messo in evidenza come un esercizio fisico mirato, compiuto sfruttando la piattaforma Nintendo Wii...

Guardare gli occhi per diagnosticare l’autismo

Allo stato dell’arte i bambini autistici vivono circondati da una bolla difficile da oltrepassare. I disturbi dello spettro autistico sono condizioni che perdurano tutta...

Il neuropsicomotricista nel training di abilitazione visiva

  La vista e l’udito sono funzioni di base su cui poggia il processo di attaccamento madre-bambino e in cui si radica l’evoluzione comunicativa e...

L’affascinante caso di B.I.

B.I. è un vivace ragazzino di 7 anni a cui, come alla maggior parte dei suoi coetanei, piace giocare ai videogame sul suo tablet...

Un Caso Bizzarro: La Sindrome dell’Accento Straniero

Sottoporsi ad un'operazione in anestesia generale, qualunque essa sia, rappresenta sempre uno stress per il paziente. Il motivo? Se ne potrebbero elencare molti ma...

Send this to friend