domenica, dicembre 17, 2017

L’assenza di gravità modifica il cervello degli astronauti

“Da quassù la Terra è bellissima, senza frontiere né confini.” – Jurij Gagarin   Una nuova ricerca ad opera del neuroradiologo Donna Roberts punta a fare luce sulle conseguenze che l'assenza di gravità...

Parabiosi: una tecnica antica come nuovo alleato nella ricerca sull’Alzheimer

La riscoperta di una tecnica vecchia di 150 anni sta gettando nuova luce sui processi fisiopatologici legati all’invecchiamento, ampliando la comprensione di condizioni di interesse endocrinologico, gastroenterologico, oncologico nonché, più recentemente,...
neuroni

Neuroni come fuochi d’artificio

In qualsiasi libro scientifico al capitolo sul Sistema Nervoso ci si imbatte in un classico disegno con cui le cellule del cervello vengono solitamente rappresentate: una massa centrale tondeggiante da cui...

Il ruolo di CLOCK nell’epilessia infantile refrattaria

CLOCK (Circadian Locomotor Output Cycles Kaput) è un noto fattore trascrizionale che svolge un ruolo chiave nella regolazione del ritmo circadiano a livello del nucleo sovra-chiasmatico. Tuttavia rimane ancora un mistero...

Riconoscere i volti: esperienza o capacità innata?

Chi o cosa ci permette di riconoscere in un volto, con espressioni e lineamenti precisi, quello di nostra madre? E di nostro padre? Stiamo parlando di una funzione cognitiva complessa che fino ad...

Un nuovo meccanismo d’insorgenza del morbo di Parkinson

Il morbo di Parkinson è una malattia neurodegenerativa caratterizzata da un disturbo progressivo e cronico: si stima che le persone affette da Parkinson in Italia siano 230.000 (fonte: Ministero della Salute). La...

Ippocampo: uno studio rivela nuove funzioni

Un team di ricercatori guidato da Lam Woo, professore di Ingegneria Biomedica presso il Dipartimento di Ingegneria Elettronica dell’ Università di Hong Kong, ha individuato nuove funzioni di una regione importante...

Stimolazione vagale: dopo 15 anni, ripristino della coscienza?

12 mesi rappresentano attualmente il limite oltre il quale si ritiene altamente improbabile il recupero della coscienza in pazienti in stato vegetativo persistente (PVS). Eppure in uno studio recentemente pubblicato su...
Demenza e sonno REM: scoperta nuova relazione

Demenza e sonno REM: scoperta nuova relazione

Quando si pensa alle varie forme di demenza i primi sintomi che vengono in mente sono i disturbi di memoria, il disorientamento spaziale o la progressiva perdita di autonomia, ma anche...
Cellule staminali come nuova frontiera contro il Parkinson

Cellule staminali come nuova frontiera contro il Parkinson

Uno studio pubblicato su Nature e condotto dagli scienziati del Center for iPs Cell Research and Application (Cira) della Kyoto University nipponica, afferma come sia vicina una nuova terapia anti-Parkinson basata...